Geolocalizzaione

Più tecnologia e meno sprechi: così il cliente è più vicino

Tecnologia uguale sostenibilità. Ma anche capacità di restare sul mercato, competizione e, non da ultimo, strumento per rimanere agganciato con il resto dell’economia e della società. La parola d’ordine dei prossimi anni, infatti, sarà quella della digitalizzazione a tutti i costi delle imprese: l’unica strada per riuscire a competere con l’economia globale. E, per quanto riguarda l’edilizia, la scialuppa di salvataggio per sopravvivere a un trend di business che si è definitivamente ridimensionato. Già, ma qual è la tecnologia che serve davvero? La risposta è quella in programma nell’intervento di Roberto Di Lellis, giornalista, esperto di tecnologia applicata alle imprese, al Convegno YouTrade del 16 settembre. Perché l’utilizzo dei nuovi strumenti, come l’applicazione dei metodi di auto-id,  e dell’internet delle cose, può davvero dare una mano a tutti e due: all’ambiente e agli imprenditori, grazie a una diminuzione dei consumi e degli sprechi, di un utilizzo razionale delle risorse e, ultimo ma non meno importante, con la sintonia tra rivenditore e clienti.

Geolocalizzaione
Geolocalizzaione

Lascia un commento